Nasce InFormati: la tua guida all’informazione

InFormati

Oggi, con orgoglio ed emozione, nasce InFormati: la tua guida all’informazione, un progetto ambizioso come le persone che lo costituiscono.

Ci presentiamo: il mio nome è Elisa Laezza e qualche anno fa a New York ho conosciuto Erika Fischer, una splendida donna in carriera degna di stima, ed insieme a lei è nata l’idea di portare al mondo qualcosa di nuovo che sapesse dare un valore reale alle persone e che le mettesse nelle condizioni di poter sapere, capire e crearsi un pensiero critico conoscendo dinamiche e funzionamenti di un ecosistema complesso come quello in cui viviamo. Tutto ciò con l’enorme e prezioso aiuto di Mattia Broili, pura energia e forza creativa, uomo di cultura, ed umile grafico e logo designer senza il quale non sarebbe stato possibile definirci.

Perchè proprio ora? Primo Levi ci direbbe: “Se non ora, quando?” e mai citazione fu più adeguata. Il periodo storico di difficoltà che stiamo vivendo sta letteralmente cambiando il nostro modo di concepire e vedere il mondo. Ad oggi non è più giustificabile il “non sapere” perchè l’informazione si dirama velocemente ed è necessario stare al passo con i tempi distinguendo, altresì, le informazioni reali ed autentiche da quelle fake che continuano a condizionare il nostro pensiero. In tutto ciò la necessità ed uno dei nostri punti cardini: fornirvi la guida all’utilizzo di piattaforme, all’ usufruire di servizi pubblici e tanto altro ancora che scoprirete nei prossimi giorni.

Dal dominio del sito parte la nostra storia: “Informarsi per Capire” è stata l’idea di base su cui abbiamo fatto affidamento. La forza motrice del poter capire conoscendo è stata per noi l’inizio di una nuova opportunità, una speranza riaccesa di poter creare qualcosa di utile, significativo, emblematico, unico.

”InFormati” è il risultato di un’evoluzione che noi stessi abbiamo vissuto durante questi mesi di preparazione. Si propone di essere un’ invito a rendersi curiosi e a riconoscere che probabilmente è meglio sapere prima di parlare, perchè “se non sai, informati”.

Termino ringraziando ancora Erika e Mattia per aver colto questa sfida con entusiasmo e grinta ed invito voi tutti a seguirci anche sui canali di Facebook “ InFormati” e Instagram @__informati

Con l’auspicio che possa essere di vostro gradimento, vi auguriamo buona lettura e buona visione!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: